La SIEB, Scuola Italiana E-Bike, nasce dall’incontro di cinque amici che per professione ed interesse sono da sempre legati alla cultura del movimento umano, sia esso di tipo sportivo, amatoriale, ricreativo o di ambito riabilitativo.

Lo scopo della SIEB è quello di promuovere e sviluppare la cultura dell’e-bike, che senza ombra di dubbio rappresenta il futuro di buona parte dell’offerta ciclistica internazionale e che probabilmente trasformerà in breve tempo il modo di muoversi e di trascorrere il tempo libero in questo settore dell’outdoor.

La bicicletta a pedalata assistita permette infatti di approcciarsi al ciclismo, nelle sue varie forme, in modo semplice e divertente, senza la necessità di un allenamento costante o di una condizione fisica importante.

Grazie alla formazione di figure qualificate e attraverso la loro presenza fondamentale e continua, la Scuola Italiana E-Bike si propone di rendere accessibile a chiunque l’esperienza della pratica ciclistica, permettendo così a ciascuno di usufruire dei numerosi benefici derivanti da essa.

Essa opera sotto l’egida dell’ente di promozione sportiva ACSI, attraverso il quale è in grado di garantire, ai propri fruitori, una qualifica riconosciuta dalla normativa vigente.

La struttura della Scuola è organizzata in un Consiglio di Amministrazione e da Referenti Territoriali a cui è possibile fare riferimento sul territorio

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Tommaso Blandi – Presidente
Frigerio Daniele – Vicepresidente
Antonio Votero Prina
Giuseppe Beraudo
Monica Pasquinelli

REFERENTI TERRITORIALI
Valle d’Aosta – Flavio Dalle
Piemonte – Fulvio Contardo, Marco Macchieraldo, Andrea Morini
Lombardia – Tiziano Ardemagni, Vittorio Ferrario
Veneto – Stefano Orsato, Paolo Asnicar
Trentino – Marco Albertini, Claudio Slomp
Emilia Romagna – Giulio Piccinini
Friuli – Mario Fabretto
Marche – Graziano Baleani
Abruzzo – Massimo Massacesi, Alessandro Miconi
Umbria – Cristiano Magliocchetti
Lazio – Cristiano Magliocchetti, Reginaldo Iori, Filippo Iori, Francesco Iori, Livio Salvadori
Calabria – Alfredo Martire, Noemi Guzzo
Sardegna – Andrea Morini

Direttore Tecnico
Frigerio Daniele

Segreteria
Monica Pasquinelli